A FERRO E FUOCO

Tu sei qui

Spettacolo di fachirismo

 Per i duri di spirito, per gli affamati di sfide, ecco lo spettacolo che fa per voi: A ferro e fuoco! Capo Gogo ha una grande novità: ha conosciuto niente poco di meno che l'uomo più forte del mondo, un uomo silenzioso e misterioso, scovato nel lontano oriente, che porta con se tutti i misteri dei fachiri e che sarà pronto a mostrarveli. Proprio come un incredibile fenomeno da baraccone il nostro imbonitore vi mostrerà le sue surreali prodezze che andranno dal ferro al fuoco appunto. Sarà un susseguirsi di autentici numeri di fachirismo, dai grandi classici come la tavola di chiodi o il mangiafuoco a dei numeri molto innovativi e pericolosi di memoria visiva, insomma il nostro uomo sarà pronto a sottoporre il silenzioso fachiro ad ogni numero gli venga in mente, pur di sbarcare il lunario, persino a chiuderlo dentro ad una camicia di forza, ma alla fine starà a voi giudicare la forza bruta del misterioso Ismael e stabilire se si tratti davvero della creatura più forte del mondo. Se amate il rischio, ma anche la risata, non potete perdervelo!

Scheda Tecnica
Produzione: 
Combriccola dei Lillipuziani
Con: 
Matteo Giorgetti e Alesandro Paolini
Regia: 
Matteo Giorgetti
Costumi: 
Colomba Ferraris
Numero Attori: 
2
Durata spettacolo: 
30/45 minuti. Lo spettacolo può essere diviso in interventi brevi.
Tempo Montaggio: 
20 minuti
Tempo Smontaggio: 
20 minuti
Spazio scenico: 
Superficie piana di almeno 4 metri per 4. Lo spettacolo è eseguibile sia su palco che a terra. E' pensato per spazi aperti, ma in caso di necessità si può riadattare anche a luoghi chiusi.
Discipline utilizzate: 
Fachirismo
Esigenze tecniche: 
Allaccio corrente (220v). La compagnia se necessario dispone di un proprio impianto audio. In caso di rappresentazione notturna in luogo buoi l'illuminazione dovrà essere a carico dell'organizzazione.
N.B: 
Lo spettacolo è disponibile anche in VERSIONE ARABA per feste a tema Saraceno o arabeggiante o anche in VERSIONE PIRATESCA.